Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Martedì 30 novembre, 21.10, Rai Uno. Mariangela Melato e Massimo Ranieri sono i protagonisti di “Filumena Marturano”, prima delle quattro commedie di Eduardo De Filippo che saranno trasmesse sul primo canale della Rai. I successivi appuntamenti, sempre con la regia teatrale di Massimo Ranieri, che è anche autore con Gaultiero Peirce della traduzione in italiano, saranno proposti nei prossimi mesi.

     

    Un coraggioso esperimento di teatro in prima serata sulla Rete Ammiraglia, perché Eduardo mancava dal piccolo schermo da decenni e perché le commedie non saranno recitate in napoletano.

    Le quattro opere sono state scelte all’interno dello straordinario repertorio di Eduardo per la loro formidabile attualità, per i temi universali e il linguaggio sempre contemporaneo.

     

    A cominciare da “Filumena Marturano” che commuove e fa ragionare ancora sulla dignità femminile, sulla maternità e sulla famiglia. Nei panni di Filumena una straordinaria Mariangela Melato che si misurerà con un personaggio forte, quello di una donna ferita, che ha un bisogno disperato di avere una famiglia. Un personaggio per il quale Eduardo scomodò il paragone con Medea.

    Filumena Marturano è stata registrata con tecnologia digitale e in alta definizione nello Studio 2 del Centro di Produzione tv di Napoli. Le musiche originali sono del Maestro Ennio Morricone.

     

    – Segui “Filumena Marturano” sul web, martedì 30 novembre alle 21.10 >>

    – Palco e Retropalco su Rai.tv >>

  • 29/11/2010 ore 10:30

    Antonio Tabucchi su Radio3

    Commenti 0

    Martedì 30 novembre, 15.00, Radio3. “Fahrenheit” incontra lo scrittore e studioso Antonio Tabucchi, che ha da poco dato alle stampe “Viaggi e altri viaggi” (Feltrinelli). Un libro sui viaggi intrapresi da Tabucchi – da sempre appassionato viaggiatore – col solo scopo di scoprire luoghi e fare esperienze; insomma – ci tiene a precisare l’autore – i suoi viaggi non sono mai nati con l’intenzione premeditata di trarne ispirazione letteraria.

     

    Il libro parla dei viaggi che hanno lasciato un segno profondo su Tabucchi: incontri, volti, circostanze. Ma anche, in qualche caso, di viaggi mai realizzati, percorsi solo con l’immaginazione attraverso la lettura di libri, ‘viaggi altrui’. E’ il caso di Buenos Aires, città in cui Tabucchi non è mai stato, ma che ha vissuto grazie ai racconti di Borges.

    Docente universitario di letteratura portoghese, curatore dell’edizione italiana delle opere di Fernando Pessoa, Antonio Tabucchi (Pisa, 1943) ha affiancato a partire dagli anni 70 l’attività narrativa a quella di studioso.

     

    I suoi molti libri sono stati tradotti in quaranta lingue e gli sono valsi premi e riconoscimenti di livello internazionale. La sua opera – considerata fra le più rappresentative della letteratura europea – vive all’incrocio fra le tematiche dello smarrimento e del mistero, i rimandi letterari e un forte senso dell’impegno civile. Ricordiamo il romanzo d’esordio, “Piazza d’Italia” (1975), “Notturno indiano” (1984), “Sostiene Pereira” (1994, premi Campiello e Viareggio), “La testa perduta di Damascenio Monteiro” (1997).

     

    – Segui ‘Fahrenheit’ in diretta web, il 30 novembre alle 15.00 >>

    – Riascolta le puntate di ‘Fahrenheit’ >>

    – Scarica i podcast di ‘Fahrenheit’ >>

    – Guarda il video: Antonio Tabucchi ospite a ‘Che tempo che fa’ >>

  • 29/11/2010 ore 9:39

    ‘Vieni via con me’, il gran finale

    Commenti 6

    Guarda tutti i video di ‘Vieni via con me’ >>

     

    Lunedì 29 novembre, tra verità scomode e realtà positive, va in onda su Rai Tre  la quarta ed ultima puntata di “Vieni via con me”, il programma di e con Fabio Fazio e Roberto Saviano, diventato un fenomeno televisivo e culturale con il racconto delle piccole e grandi storie del nostro Paese.

     

    Roberto Saviano proporrà due monologhi di grande attualità sul terremoto a L’Aquila e sul voto di scambio. Poi la lettura degli elenchi proposti da artisti, esponenti della società civile e persone comuni: il premio Nobel per la letteratura Dario Fo interverrà con un elenco rivolto alla classe politica. Si parlerà anche di volontariato e legalità con gli elenchi letti dal procuratore nazionale antimafia Piero Grasso e da don Luigi Ciotti. Si parlerà di scuola e università: mentre le proteste contro la riforma Gelmini sono al centro delle cronache di questi giorni, “Vieni via con me” metterà in scena le ragioni di insegnanti, genitori, studenti e ricercatori e la loro lettura di elenchi illustrerà la situazione della scuola italiana di oggi dai diversi punti di vista.

     

    Milena Gabanelli, autrice e conduttrice di “Report”, leggerà un elenco autobiografico. Antonio Cornacchione si esibirà in un pezzo comico proposto a forma di elenco. Dopo l’elenco dei “desideri impossibili” della scorsa settimana, in questa puntata Fabio Fazio elencherà “le cose che ho imparato facendo questa trasmissione”, che si chiude con il consueto gioco a due insieme a Saviano “vado via perché/resto qui perché”, diventato un tormentone anche sul web.

    “Vieni via con me”, che nelle prime tre puntate ha fatto registrare record assoluti in termini di ascolti, ha letteralmente conquistato anche il web.

     

    – Segui Vieni via con me in diretta sul web, lunedì 29 novembre alle 21.05 >>

    – Vai al sito del programma e scrivi il tuo elenco >>

    – Guarda i video di Vieni via con me >>

    – Scrivi a Roberto e Fabio >>