Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 25/11/2010 ore 13:01

    26 novembre, Rai 5 ai blocchi di partenza

    Commenti 1

    Nasce Rai 5. Come sarà? Arte e spettacolo, viaggi e scoperte, musica e danza, moda e tendenze, costume e stili di vita, lirica e teatro, design e nuove tecnologie, documentari e film d’autore. Tutto dedicato all’“intrattenimento culturale”, Rai 5 ha sede a Milano  ed é il canale del digitale terrestre che sostituisce Rai Extra e prende il via il 26 novembre, in concomitanza con il completamento dello switch-off in Lombardia e in Piemonte.

    Pensato per un pubblico attento, esigente, curioso, Rai 5 propone generi e temi diversi per ogni prima serata della settimana: musica rock e pop la domenica; grandi documentari sui protagonisti del nostro tempo il lunedì; cinema il martedì; arte, tendenze e Made in Italy il mercoledì; spettacolo il giovedì; viaggi e territori il venerdì; teatro e danza il sabato.

    Il grande chef Gualtiero Marchesi racconterà il suo ricchissimo percorso all’interno della cultura gastronomica e non solo. Philippe Daverio viaggerà alla scoperta dell’arte, delle città e delle infinite meraviglie italiane. Il popolare ballerino Kledi Kadiu ci svelerà il mondo della danza, l’universo del balletto in tutte le sue espressioni. Benedetta Mazzini esplorerà l’Africa a trecentosessanta gradi in compagnia di personaggi dello spettacolo. Omar Pedrini si occuperà della musica pop e rock proponendo – insieme con ospiti sempre diversi – concerti live e documentari su grandi musicisti. Gregorio Paolini firmerà invece un rotocalco alle ultime tendenze della creatività italiana.

    Nella serata dedicata all’intrattenimento un omaggio particolare a Renzo Arbore e alla sua “tv d’autore”.

    Ma gli appuntamenti di Rai 5 non finiscono qui. Carlo Massarini condurrà “Cool tour”, un magazine preserale quotidiano sulle novità, sui gusti e sui consumi artistici e musicali del nostro tempo.

    Non mancherà uno spazio quotidiano per la musica classica e uno settimanale – la domenica – tutto dedicato alla lirica, con la messa in onda delle opere più famose.

    Rai 5 sarà anche la rete degli eventi culturali: primo fra tutti l’inaugurazione della stagione lirica del Teatro alla Scala di Milano che sarà trasmessa in diretta il 7 dicembre a partire dalle 16.30.

    Il canale racconterà inoltre il percorso che porterà all’Expo 2015 di Milano. Rai, Comune di Milano ed Expo 2015 stanno collaborando già da tempo e già dai primi mesi del prossimo anno vedremo una trasmissione settimanale dedicata la grande evento.

    Rai 5 non è solamente televisione: vuole creare per i suoi utenti e con i suoi utenti, un “ecosistema Rai 5”, un habitat accogliente e stimolante, dove poter avere scambi con la rete e con altri fruitori. Una presenza sul web pensata in modo totalmente innovativo rispetto a quanto finora realizzato dai canali televisivi. Il sito www.rai5.rai.it diventerà un vero e proprio “cantiere di idee” aperto a tutti. Rai 5, inoltre, è già presente sui principali social network.

     

    – Vai al sito di Rai 5 >>

    – Scopri i programmi di Rai 5 >>

    – Scopri i protagonisti di Rai 5 >>

    – Rai 5 su Rai.tv >>

  • Commenti

    Un commento

    WP_Modern_Notepad
    • Benvenuto al nuovo canale! Ha una programmazione coerente e auguro i migliori successi.

      Mi dispiace però che non ci sia più posto per le repliche delle migliori trasmissioni dei canali principali, in un momento dove sia mediaset che la7 inaugurano canali di repliche è un peccato che a rinunciarvi sia proprio la Rai che fra tutti ha la miglior programmazione da riproporre. Mi auguro che si trovi spazio su questo canale o da qualche altra parte… per esempio su Rai Premium che così allargherebbe anche un po’ il suo pubblico.

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.