Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Con la Web Tv Rai Celebrity>>, voi amici di Rai.tv>>, avete un osservatorio privilegiato sul mondo delle Celebrities della Tv, con aggiornamenti tempestivi e interviste esclusive ai vostri beniamini. Questa settimana abbiamo incontrato l’instancabile usignolo di Cavriago, la mitica Orietta Berti che in questi giorni  festeggia i 45 anni di carriera e si confessa in un’intervista esclusiva a Rai Celebrity. Inizia a parlarci della sua infanzia fino a svelarci di come è nato l’amore tra lei e il marito Osvaldo. Orietta ci parla dei figli Omar e Otis e del suo ruolo di mamma, ci racconta inoltre che spesso canta in locali gay e ci svela di cosa ne pensa dei talent show italiani. Infine ci anticipa il suo prossimo impegno… Una tournée in Australia
    Guarda l’intervista Esclusiva a Orietta Berti di Rai Celebrity >>

    Guarda la web tv Rai Celebrity>>

    Guarda il blog di Rai Celebrity>>
    Guarda i Video On Demand di Rai Celebrity>>

  • 25/11/2010 ore 16:42

    Con l’Africa di Benedetta Mazzini parte Rai5

    Commenti 5

    Benedetta Mazzini, con il suo programma ‘Africa Benedetta’, inaugura domani alle 21.00 la programmazione di Rai5, il nuovo canale del digitale terrestre Rai, interamente dedicato all’intrattenimento culturale. Nel programma la Mazzini racconta il continente africano, i suoi luoghi, la sua storia, i suoi aspetti più curiosi. Nel suo percorso è accompagnata da personaggi dello spettacolo e della musica, che con lei condividono momenti ed esperienze indimenticabili: dall’esplorazione a piedi a quella notturna, dalle passeggiate sugli elefanti alla scoperta di una natura straordinaria. Il viaggio alla scoperta del continente africano offre anche occasione di conoscere da vicino i compagni di viaggio di Benedetta: Enzo Iacchetti è il primo dei personaggi che accompagna Benedetta in uno scenario molto suggestivo: Namibia e Sud Africa. ‘Africa Benedett’a, racconta la Mazzini, “è per me un sogno che diventa realtà perché unisce le due mie grandi passioni: l’Africa, e la televisione. Il mio desiderio è quello di far conoscere ai miei ‘amici’ e ai telespettatori posti incantevoli, cercando di trasmettere anche a loro un pò di ‘mal d’Africa’. La serata dedicata ai viaggi prosegue con ‘Spain on the road’, un divertente percorso gastronomico e culturale alla scoperta della Spagna con Gwyneth Paltrow e la sua allegra banda di amici. A seguire Rai5 ripropone il ciclo ‘Megalopolis’, una serie di documentari di Francesco Conversano e Nene Grignaffini, dedicati alle grandi città del mondo, alla loro straordinaria modernità e alle grandi problematiche sociali. Si comincia con Tokyo.

    – Vai al sito di Rai5 >>

    – Scopri i programmi di Rai5 >>

    – Scopri i protagonisti di Rai5 >>

    – Guarda Rai5 in streaming dal tuo Pc >>

  • 25/11/2010 ore 13:01

    26 novembre, Rai 5 ai blocchi di partenza

    Commenti 1

    Nasce Rai 5. Come sarà? Arte e spettacolo, viaggi e scoperte, musica e danza, moda e tendenze, costume e stili di vita, lirica e teatro, design e nuove tecnologie, documentari e film d’autore. Tutto dedicato all’“intrattenimento culturale”, Rai 5 ha sede a Milano  ed é il canale del digitale terrestre che sostituisce Rai Extra e prende il via il 26 novembre, in concomitanza con il completamento dello switch-off in Lombardia e in Piemonte.

    Pensato per un pubblico attento, esigente, curioso, Rai 5 propone generi e temi diversi per ogni prima serata della settimana: musica rock e pop la domenica; grandi documentari sui protagonisti del nostro tempo il lunedì; cinema il martedì; arte, tendenze e Made in Italy il mercoledì; spettacolo il giovedì; viaggi e territori il venerdì; teatro e danza il sabato.

    Il grande chef Gualtiero Marchesi racconterà il suo ricchissimo percorso all’interno della cultura gastronomica e non solo. Philippe Daverio viaggerà alla scoperta dell’arte, delle città e delle infinite meraviglie italiane. Il popolare ballerino Kledi Kadiu ci svelerà il mondo della danza, l’universo del balletto in tutte le sue espressioni. Benedetta Mazzini esplorerà l’Africa a trecentosessanta gradi in compagnia di personaggi dello spettacolo. Omar Pedrini si occuperà della musica pop e rock proponendo – insieme con ospiti sempre diversi – concerti live e documentari su grandi musicisti. Gregorio Paolini firmerà invece un rotocalco alle ultime tendenze della creatività italiana.

    Nella serata dedicata all’intrattenimento un omaggio particolare a Renzo Arbore e alla sua “tv d’autore”.

    Ma gli appuntamenti di Rai 5 non finiscono qui. Carlo Massarini condurrà “Cool tour”, un magazine preserale quotidiano sulle novità, sui gusti e sui consumi artistici e musicali del nostro tempo.

    Non mancherà uno spazio quotidiano per la musica classica e uno settimanale – la domenica – tutto dedicato alla lirica, con la messa in onda delle opere più famose.

    Rai 5 sarà anche la rete degli eventi culturali: primo fra tutti l’inaugurazione della stagione lirica del Teatro alla Scala di Milano che sarà trasmessa in diretta il 7 dicembre a partire dalle 16.30.

    Il canale racconterà inoltre il percorso che porterà all’Expo 2015 di Milano. Rai, Comune di Milano ed Expo 2015 stanno collaborando già da tempo e già dai primi mesi del prossimo anno vedremo una trasmissione settimanale dedicata la grande evento.

    Rai 5 non è solamente televisione: vuole creare per i suoi utenti e con i suoi utenti, un “ecosistema Rai 5”, un habitat accogliente e stimolante, dove poter avere scambi con la rete e con altri fruitori. Una presenza sul web pensata in modo totalmente innovativo rispetto a quanto finora realizzato dai canali televisivi. Il sito www.rai5.rai.it diventerà un vero e proprio “cantiere di idee” aperto a tutti. Rai 5, inoltre, è già presente sui principali social network.

     

    – Vai al sito di Rai 5 >>

    – Scopri i programmi di Rai 5 >>

    – Scopri i protagonisti di Rai 5 >>

    – Rai 5 su Rai.tv >>

  • 25/11/2010 ore 8:43

    The Coral in concerto su Radio2

    Commenti 0

    Venerdì 26 novembre, 21.00, Radio2. “Radio2 Live” propone lo show dei Coral, registrato il 1 novembre al Tunnel di Milano in occasione dell’unica apparizione italiana del gruppo di Liverpool.

    Tra rock, folk, melodie e citazioni psichedeliche anni ’60, il quintetto The Coral si è affermato negli anni come una delle realtà più interessanti, imprevedibili e originali della scena indipendente mondiale.

     

    L’ultimo e sesto album, “Butterfly House”, è uscito la scorsa estate. James Skelly (voce/chitarra), Ian Skelly (batteria), Lee Southall (chitarra), Nick Power (tastiere/organo) e Paul Duffy (basso) danno vita a una delle migliori formazioni della scena live di oggi. Nati verso la fine degli anni ’90, The Coral si sono subito imposti all’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori per il loro originale e innovativo modo di combinare le reminescenze sixties della psichedelia inglese con il pop-rock radiofonico, senza dimenticare il country-folk ricercato tipico dell’indie-rock attuale.

     

    Fin dagli esordi, sono stati considerati come una delle migliori band britanniche. “Butterfly House” ha ripreso il discorso musicale del precedente “Roots And Echoes” (2007), l’album che ha consacrato i Coral in tutto il mondo. L’ultimo disco è stato curato da uno specialista come John Leckie (Pink Floyd, John Lennon, George Harrison, Muse, Radiohead), con una perfetta attenzione ai dettagli e al sound.

    La serata sarà presentata da Gerardo Panno.

     

    Segui The Coral in concerto sul web, il 26 novembre alle 21.00 >>

    – Radio2 Live su Rai.tv >>

    – Rai Music, il meglio del rock e del pop >>