Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 6/10/2010 ore 9:43

    Cochi e Renato su Rai.tv

    Commenti 0

    Giovedì 7 ottobre, Comici, Rai.tv. Cochi e Renato  (al secolo Aurelio Ponzoni e Renato Pozzetto) sono tornati a far coppia negli ultimi anni e hanno conquistato un pubblico di giovani che neanche era nato ai tempi del loro primo grande successo in tv. Domani Comici propone gag ed esibizioni tratte da programmi andati in onda nell’arco di quasi quarant’anni. Tanto infatti è passato fra la loro prima apparizione televisiva nel 1968 in Quelli della domenica e il loro ultimo show, Stiamo lavorando per noi, trasmesso in prima serata dalla Rai nel 2007.

     

    A metà degli anni 60 i due già facevano coppia fissa e riscuotevano consensi al Derby club di Milano – all’epoca l’avanguardia del cabaret in Italia – dove proponevano numeri mai visti, canzoni bambinesche e demenziali, una comicità poetica e surreale. Passano pochi anni e i tempi sono maturi perché quel genere di comicità possa essere apprezzata da un vasto pubblico. Con Il poeta e il contadino (1973) si impongono definitivamente in televisione e fissano le caratteristiche dei loro personaggi: Cochi, l’intellettuale astratto e bizzoso, e Renato il bifolco concreto e pacioccone. L’anno seguente affiancano Raffaella Carrà in Canzonissima ’74, un grandissimo successo di pubblico ma anche l’ultimo programma a cui la coppia partecipò ufficialmente.

     

    Le loro strade si separano – Pozzetto diventa uno dei più popolari interpreti del cinema comico italiano, Ponzoni si dedica al teatro – e passa un quarto di secolo prima che la coppia si ricomponga. Di nuovo insieme, stanno preparando uno spettacolo teatrale che esordirà in scena nella prossime settimane.

     

    – Segui Cochi e Renato su Comici, giovedì 7 ottobre >>

    – Comici on demand >>

    – Bianco e Nero >>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.