Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 12/8/2010 ore 15:44

    Gli Europei di nuoto su Raisport

    Commenti 3

    Agli Europei di nuoto di Budapest, la campionessa azzurra Federica Pellegrini è sempre più protagonista nello stile libero.

     

    Ma l’evento sportivo targato Rai Sport vede impegnati anche numerosi altri atleti italiani, tra cui spiccano i nomi di Magnini nei 100 stile libero e Chiara Boggiatto nella rana. A sperare nella medaglia sono anche Edoardo Giorgetti nei 200 rana, Francesca Segat nei 200 misti, Niccolò Beni nei 200 farfalla e Stefano Mauro Pizzamiglio nei 50 dorso.

     

    Un menu davvero ricco e, si spera, pieno di soddisfazioni per gli italiani!

     

    Non perderne neanche un momento sul sito di Rai Sport >>

     

    Rivedi le gare su Rai.tv >>

     

  • Commenti

    3 Commenti

    WP_Modern_Notepad
    • Salve,
      sicuramente visto che sono russo , hehe, seguo tantissimo rai sport , pero tante volte mi viene veramente da stare male ascoltando alcuni commenti su atleti non italiani .
      Dovete moderarvi !
      Se la coach della squadra del sincro italiana non è in grado di fare i programmi al livello della squadra russa , dovrebbe andarsene in pensione ma non dire tutte queste cattiverie ogni volta quando la intervistate!
      Parla sempre dei giochi sotto. Ma guardate bene esercizzi !
      Non dimentichero mai le parole che diceva alle olimpiadi e mondiali.
      o il testo del commentatore quando parla della Efimova che dopo europei deve essere ricoverata in ospedale con i problemi della schiena , che dice ” non ricordo esattamente le parole” ma con una grande sodisfazione cualcosa come ”per fortuna” ma come si puo augurare a una persona di andare in ospedale e quindi stare male !
      ma perche tutto questo! è invidia? che male vi hanno fatto? solo perche sono piu forti ?
      poi sempre se parlate dei russi sempre dopping dopping dopping , ma perche non parlate mai dei doppati italiani basta vedere ciclismo ! Avete fatto diventare quasi un eroe nazionale uno sportivo che che vinceva doppando.
      comunque moderatevi e prima di dire le battute pensate, visto che rai guarda la gente delle nazionalita diverse
      grazie

    • Perché continuate a chiamare Paul Biederman Pol? Si ripete la storia di Schumacher Maicol anziché Michael (mikael)? Il tedesco avrà 7 o 8 regole di pronuncia in tutto; un cronista sportivo non può ignorarle, vista l’importanza delle Germania, dell’Austria, della Svizzera e dell’Alto Adige in questo campo…
      Ei si legge ai – ü su legge…ü – ö si legge più o meno oe – ä si legge e – eu si legge oi, v si legge f, w si legge v, sch come sci o sh in inglese, h come i toscani casa… Tutto il resto è più o meno come l’italiano.
      Forza, in mezz’ora la pronuncia tedesca (non il tedesco!) si impara tutta
      Ciao, buon lavoro
      Bobo

    • bebabi34 scrive:

      Noemi Batki argento europeo e RaiDue interrompe il finale di gara per trasmettere (dopo la solita sigletta inutile e idiota) niente popò di meno che… braccio di ferro.

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.