Rai.tv

su Rai.Tv
  • su Rai.Tv
  • nei siti Rai

Rai.tv

Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Al via il “Ballarò” di Massimo Giannini

      Ballarò - M. GianniniParte oggi in prima serata su Rai3 la nuova edizione di Ballarò, che vede alla conduzione l’ex vicedirettore de La Repubblica Massimo Giannini. Grande attesa per la partecipazione straordinaria di Roberto Benigni

    • Pechino Express: la terza tappa

      pechino-336Continua l’avventura nel Myanmar. Una nuova coppia, i #Coinquilini, si aggiunge al gioco e i concorrenti si sfidano in una gara di pesca sulle acque del lago Inle

    • Radio Rai, le novità a partire dal 15 settembre

      #staiserenaDa lunedì 15 settembre prendono il via i nuovi palinsesti dei canali radio. Tante le novità, a partire dalle riconferme eccellenti dei principali programmi di punta all’ingresso di nuove trasmissioni e nuovi personaggi

    • I gol della Serie A da rivedere su Raisport

      seriea-336Torna la Serie A con la 2^ giornata:sul web Rai sarà possibile rivedere i gol delle partite, disponbili sul portale di Raisport poco dopo il fischio finale degli incontri.

    • “Sogno e son desto 2″: Massimo Ranieri torna su Rai1

      Massimo RanieriTorna su Rai1, in 1^ serata da sabato 13 settembre, “Sogno e son desto 2″, la 2^ edizione dello show televisivo tratto dallo spettacolo teatrale di Massimo Ranieri. Su Rai.tv una speciale videogallery dedicata all’artista

  • 16/9/2014 ore 12:26

    Al via il “Ballarò” di Massimo Giannini

    Commenti 0

    Ballarò - M. GianniniParte oggi alle 21:05 su Rai3 la nuova edizione di Ballarò, uno dei talk-show politici televisivi più seguiti del paese, giunto ormai alle 13^ stagione. Un’edizione completamente rinnovata, quella 2014-2015, a partire dal conduttore: il giornalista Massimo Giannini, ex vicedirettore de La Repubblica, che aprirà ogni puntata con un suo editoriale. La prima puntata vedrà questa sera la straordinaria partecipazione di Roberto Benigni.

    La nuova stagione di Ballarò, il cui motto sarà “Diciamoci la verità”, è stata presentata ieri in conferenza stampa alla presenza del direttore di Rai3 Andrea Vianello, che nel ringraziare Giovanni Floris ”per i suoi dodici anni in Rai” ha dichiarato di aver scelto Giannini “per la sua competenza e autorevolezza“. Anche il nuovo conduttore ha fatto i suoi migliori auguri all’amico e collega Floris, aggiungendo: “Se esiste Ballaró è merito suo. Ora, però, à la guerre comme à la guerre“.

    Molte le novità annunciate in conferenza stampa. La struttura del programma, che manterrà molti degli elementi che ne hanno fatto uno degli appuntamenti più autorevoli del giornalismo politico in tv, è stata aggiornata in modo dinamico e contemporaneo, cercando di ridurre sempre di più la distanza tra “politica da talk show” e vita quotidiana. “Vogliamo invitare i politici quando serve e quando, secondo noi, hanno qualcosa da dire”, e ancora “vogliamo provare ad eliminare il chiacchiericcio tv. Per noi è fondamentale avere notizie, lavoro di redazione e inviati”, ha promesso il conduttore.
    Forte di una rinnovata squadra di inviati, la nuova edizione di Ballarò si svilupperà infatti anche al di fuori dello studio, sia con servizi di inchiesta, racconto e denuncia, sia con collegamenti esterni in diretta. “Ballarò” aprirà vere e proprie “finestre sull’Italia” per raccontare la realtà in modo completo, dando spazio a tutto ciò che può arricchire il dibattito portando altre esperienze, nuove storie, inedite realtà.
    - Scopri la nuova squadra di Ballarò >>

    Massimo Gianni nello studio di Ballarò

    Massimo Giannini nello studio di Ballarò

    Altre novità annunciate ieri: la durata allungata fino alla mezzanotte, una nuova rubrica curata da Ilvo Diamanti, “Password“, e la collaborazione dell’istituto Euromedia Research di Alessandra Ghisleri (“sondaggista del Cavaliere, con la quale il confronto sarà stimolante”, ha dichiarato Giannini) al quale è stata affidata la realizzazione dei sondaggi d’opinione sui temi della stretta attualità politica e sull’andamento delle tendenze di voto.

    Così come tutto l’impianto del programma, anche la sigla ha beneficiato di un restyling grafico e musicale: il tradizionale motivo “Jeux d’enfants” di Rene Dupère è stato riarrangiato in chiave moderna da Ivano Fossati (“Un regalo in musica”, ha raccontato il conduttore), da sempre estimatore del programma, mentre la grafica è stata rielaborata in chiave artistico pop da Stefania Trifoni.

    Non mancherà il contrappunto comico-satirico in apertura di puntata, che vedrà protagonisti volti diversi che di volta in volta si alterneranno per dare il proprio contributo e fornire un punto di vista originale. Ad aprire le danze questa sera sarà niente meno che Roberto Benigni. “Quello di Benigni è il segno di un investimento fortissimo nel servizio pubblico che farà gratis. E’ un regalo a Ballarò e a tutta la Rai”, ha spiegato Giannini.
    - Benigni a Ballarò: guarda il Promo >>

    Questo il tema della prima puntata: l’Italia ce la farà ad uscire dalla crisi? Il premier Matteo Renzi presenta alle Camere il programma di governo per i “mille giorni” definendolo l’ “ultima chance”, ma intanto le ultime stime dell’Ocse e di Confindustria vedono il Paese in recessione. Quali effetti ha avuto il provvedimento sugli 80 euro? E sul nostro Paese incombe ancora il rischio che arrivi la Troika?
    Gli ospiti di questa sera saranno: Romano Prodi, protagonista di un faccia a faccia con Giannini, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio,  il capogruppo Fi Camera Renato Brunetta, il segretario generale Fiom Maurizio Landini, l’imprenditrice Antonella Nonino, l’economista Mariana Mazzucato e il direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli.

    "Il Candidato" - Filippo Timi

    “Il Candidato” – Filippo Timi

    Inoltre, verrà presentata questa sera la serie satirica “Il Candidato“, 20 puntate da 5 minuti prodotte da Rai Fiction che andranno in onda da martedì 23 settembre in finale di puntata, con protagonista Filippo Timi nel ruolo di uno sprovveduto candidato alla presidenza del Consiglio alle prese con un’improbabile campagna elettorale. “L’house of cards alle vongole“, come si legge nel profilo twitter del programma, sul “peggior candidato premier della storia“.
    - Vai al sito del Candidato e guarda il Promo >>

    - Guarda l’intervista esclusiva a Filippo Timi >>

    La nuova edizione di #Ballaró sarà infine sempre più aperta al mondo dei social network, utilizzando il web come strumento di dialogo con gli spettatori durante la visione dei programmi. Sia Twitter (@RaiBallaro) che Facebook (www.facebook.com/ballaro.rai) saranno fonte di notizie, domande e testimonianze che entreranno nelle dinamiche del dibattito.
    Sul sito del programma www.ballaro.rai.it, completamente rinnovato, saranno visibili le puntate in live streaming con la produzione di “highlights” in diretta per navigare in tempo reale attraverso i momenti salienti della puntata e, a poche ore dalla messa in onda, tutti i contenuti video e altre informazioni sul programma.

    - Segui Ballarò tutti i martedì alle 21:05 su Rai3 e in live streaming qui >>

  • 15/9/2014 ore 23:53

    Pechino Express: la terza tappa

    Commenti 0

    pechino-336Dopo l’eliminazione della scorsa settimana della coppia dei #benestanti composta da Sofia Odescalchi e Uberto Marchesi, per i viaggiatori di Pechino Express capitanati da Costantino Della Gherardesca l’avventura nel Myanmar continua nella regione dello Shan.

    >> Guarda l’intervista ai #benestanti dopo l’eliminazione

    >> Finale di puntata con polemiche. Rivedi la polemica tra  #immigrate e #cattive

    Le coppie in gara hanno affrontato un viaggio di 292 km: da Nyaungshwe fino a Yamethin, passando per i suggestivi  villaggi di palafitte del lago Inle caratterizzati dai giardini galleggianti e dai pescatori che utilizzano un’insolita tecnica di rematura.

    La puntata si apre subito con una sorpresa: una nuova coppia di viaggiatori entra in gioco: sono i #coinquilini Stefano Corti e Alessandro Onnis che si rivelano essere subito agguerriti.

    >> La biografia dei #coinquilini

    >> Guarda l’intervista rilasciata dai #coinquilini prima della partenza

    I #coinquilini

    I #coinquilini

    Dopo le presentazioni di rito scatta la gara. Come spiega Costantino, la Birmania è “il triangolo delle Bermuda delle valigie smarrite”: moltissimi viaggiatori perdono la loro una volta arrivati alla stazione dei bus di Taunggyi, che infatti è dotata di un fornitissimo reparto per gli oggetti smarriti. Per iniziare il viaggio, i concorrenti dovranno per questo raggiungere la stazione, cercare una valigia con il simbolo di Pechino Express, aprirla e seguire le indicazioni. Una volta arrivati alla stazione, però, le coppie scoprono che le valigie sono chiuse a chiave e che le chiavi sono nell’affollatissimo mercato cittadino. Recuperate le preziose chiavi e aperte le valigie ai viaggiatori è affidata la missione di vendere in un banchetto del mercato gli oggetti contenuti all’interno. Nota di merito per i #Fratelli, che riescono addirittura nell’incredibile impresa di vendere le statuine della Madonna in un villaggio buddhista all’urlo di “Accattateve ‘a Maronna”!

    >> Guarda la missione al mercato

    Lasciato il mercato, i concorrenti si devono dirigere verso la Red Mountain ma per arrivare in cima non basta l’automobile: le coppie sono costrette a compiere l’ultima parte del tragitto in bicicletta! primi a salire in sella sono i #Fratelli, presto raggiunti dagli #Eterosessuali, dai #Coreografi e dalle #Cougar. In cima al monte una sorpresa “alcolica” attende i viaggiatori, la zona, infatti, è ricca di vitigni e la produzione di vino è molto florida. Per continuare il viaggio le coppie devono scoprire, tra alcuni bicchieri di vino, quello con il sottobicchiere di Pechino Express e per questo sono costretti a bere finché non individuano il bicchiere giusto. I più veloci nella ricerca sono i #Fratelli mentre alle #Cougar e alle #Immigrate toccherà bere tanto vino… con i relativi effetti.

    >> Guarda la missione “Rosso di Pechino”

    Un momento della prova-immunità

    Un momento della prova-immunità

    Questo colpo di fortuna consente a ClementinoPaolo di qualificarsi per primi alla prova-immunità. Seguono gli #Eterosessuali e i #Coinquilini, che vincono con i #Fratelli la possibilità di dormire in una delle caratteristiche case-palafitte sul lago Inle, dimora di circa 70.000 persone. La prova è particolarmente dura: gli sfidanti dovranno imparare a vivere come le popolazioni locali e, quindi, imparare come loro a stare sulle canoe e a pescare nelle ricche acque del lago: un membro della coppia dovrà remare bendato su una canoa da un punto all’altro del lago, dove il suo compagno, munito di uncino, aggancerà una delle nasse contenente da uno a sei pesci. I due torneranno indietro per lasciare i pesci nel loro vaso e ricominceranno il giro. La coppia che pescherà per prima 15 pesci avrà vinto la prova immunità. Alla fine, a spuntarla sono i #Coinquilini, che stracciano le altre due coppie e vincono l’immunità: oltre a essersi qualificati direttamente alla tappa successiva, si godranno una notte in un resort e la possibilità di assistere ad un’esibizione dei vogatori delle antiche imbarcazioni tipiche del lago Inle. Ai vincitori spetta però, anche, l’onere di dare una penalità ad una delle altre coppie e la scelta cade sulle #Immigrate che sono così costrette a pulire parte del pescato mentre le altre coppie ricominciano la gara.

    >> Rivedi la prova-immunità

    Le coppie, dotate da Costantino di macchina fotografica, riprendono la strada. Dopo l’iniziale penalità le #Immigrate trovano un trasporto diretto, che fa loro guadagnare molto tempo e raggiungono le #Cougar. Dietro di loro ci sono gli #Sposini e i #Fratelli, che hanno fatto squadra per trovare passaggi, e gli #Eterosessuali, che vengono lasciati nei pressi dei #Coreografi. Al calare del giorno Costantino ferma i viaggiatori che sono così costretti a trovare una sistemazione per la notte, mentre i #Coinquilini si godono il relax dell’albergo. Al risveglio Costantino comunica loro la missione del giorno: i viaggiatori dovranno utilizzare la macchina fotografica consegnata loro il giorno prima, per realizzare una foto che rappresenti il nome della loro coppia. I modelli non potranno essere loro, bensì le persone del luogo. Le coppie danno così sfogo alla loro creatività familiarizzando con la gente del posto.

    >> Guarda la “missione fotografica”

    I concorrenti rivedono le foto scattate

    I concorrenti rivedono le foto scattate

    Il viaggio riparte e le coppie cercano un passaggio verso il traguardo finale: il monastero di Lay Thar Tike a Yamethin. Le #Cougar trovano un passaggio con gli #Eterosessuali e in breve sorpassano le #Cattive. Anche i #Coreografi avanzano, ma poco dopo vengono scaricati nei pressi delle #Cattive. Queste ultime due coppie trovano un passaggio insieme e si dirigono verso il traguardo. Ai #Fratelli il destino non sorride: sono caricati su un camion sporco e lento e per questo perdono terreno nei confronti degli altri.

    >> Guarda la corsa verso il traguardo finale

    Una dopo l’altra le coppie arrivano tutte alla fine del percorso dove Costantino è pronto ad annunciare la classifica finale. al primo posto ci sono le #Cougar, in seconda posizione ci sono gli #Eterosessuali, seguiti dalle Iimmigrate e dalle #Cattive. Ultimi due classificati sono gli #Sposini e i #Fratelli. A malincuore, le #Cougar scelgono di eliminare gli avversari più forti: i #Fratelli. Paolo e Clementino però continuano il loro viaggio perché la Busta Nera rivela che questa tappa non era eliminatoria.

    >> Rivedi l’apertura della “Busta Nera”

    Termina così la terza puntata di questa edizione di Pechino Express. L’appuntamento con la quarta tappa è per Lunedì 22 settembre alle 21:10 su Rai2

    >> Segui le ultime news dal blog di Pechino Express

  • staiserenaDa lunedì 15 settembre prendono il via i nuovi palinsesti dei canali radio. Tante le novità, a partire dalle riconferme eccellenti dei principali programmi di punta all’ingresso di nuove trasmissioni e nuovi personaggi.

     

    RADIO1
    Su Radio1 ecco le principali novità in palinsesto:
    Voci del mattino
    Dal lunedì al venerdì dalle 6.05 alle 7.00
    Il nuovo appuntamento con l’informazione mattutina su Radio1. Approfondimenti su temi di attualità internazionale e di economia, tendenze e questioni di carattere sociale in Italia e all’estero. Interviste e informazioni di servizio, con lo scopo di aiutare gli ascoltatori a difendere ed esercitare i propri diritti. Il tutto scandito dal ritmo della musica di Radio1.
    Conduce: Paolo Salerno, il sabato Lorenzo Opice

     
    Radio1 in corpo 9
    Dal lunedì al venerdì dalle 07.30 alle 08.00
    Tra informazione e costume, la rassegna della stampa italiana, internazionale e sul web con le notizie del giorno, condotta con lo stile inconfondibile di Giorgio Dell’Arti.

     

    Bianco e Nero
    Dal lunedì al venerdì dalle 18.10 alle 19.00
    La trasmissione di Radio1 che affronta il fatto del giorno e lo sottopone al fuoco incrociato di due ospiti che la pensano all’opposto. Niente sfumature e mezzi toni, ma opinioni forti e precise a confronto – e anche a scontro – sulle notizie più importanti.
    Interviste, servizi esterni, materiale d’archivio e gli interventi degli ascoltatori in diretta forniranno materiale di prima mano per incendiare la discussione. E alla fine nessuna incertezza: o bianco o nero.
    Conduce: Giancarlo Loquenzi

     

    #radio1
    Dal lunedì al venerdì dalle 19.30 alle 19.38
    Cambio di conduzione per il programma che mette in comunicazione radio, tv, social e web: Alex Braga lascia il microfono a Giulia Di Blasi. In pochi minuti l’attualità viene raccontata attraverso i commenti e le voci dei più caustici e arguti blogger del web. Il punto di svolta della satira che gira in rete, il punto di aggregazione dei migliori bloggers, vip o sconosciuti al grande pubblico, che ogni giorno scrivono pensieri e opinioni sugli accadimenti mondiali, il punto di riferimento per gli utenti che vogliono seguire in modo diverso chi gli tiene compagnia quotidianamente sul web e sui social network.
    Conduce Giulia Di Blasi
    Scarica i podcast della scorsa stagione

     

    Radio1 plot machine
    Torna su Radio1 il progetto interattivo e multimediale, pensato come un vero e proprio cantiere di scrittura articolato in due fasi distinte: da una parte un torneo di racconti inediti che devono avere come elementi narrativi centrali i temi della radio o dei social network, dall’altro la creazione di una storia in progress, costruita con i contributi degli ascoltatori che, durante la diretta, possono essere postati sulla fanpage del programma.
    Conducono: Vito Cioce e Federica Bosco
    Riascolta le puntate della scorsa stagione

     

    Tra poco in edicola
    Dal lunedì al venerdì da 00.20 alle 01.30
    La nuova rassegna stampa di Radio1 per conoscere in anteprima, quando i giornali non sono ancora in edicola, le prime pagine dei principali quotidiani italiani e internazionali. Dopo il Gr della mezzanotte, la lettura dei giornali dell’indomani con l’analisi degli esperti e degli ospiti politici, con il supporto dei nostri corrispondenti e inviati e in compagnia degli ascoltatori, che potranno intervenire in diretta telefonando al numero verde o inviando i loro commenti con e-mail o sms.
    Conduce: Stefano Mensurati

     

    Eta beta
    Dal lunedì al venerdì dalle 11.35 alle 12.00
    Viene promosso da settimanale a quotidiano il programma di Radio1 dedicato ai fermenti innovativi che provengono dal web alla scienza, dall’’economia alla società, dalla cultura al linguaggio, dall’’ambiente al cibo. Ogni giorno occhi puntati su idee, startup, i temi di Expo 2015, i social network, le nuove forme del lavoro e della vita privata, le occasioni ma anche le difficoltà di gestire i ritmi con cui cambia la vita intorno a noi.
    Conduce: Massimo Cerofolini
    Scarica i podcast della scorsa stagione

     

    Italia sotto inchiesta
    Dal lunedì al venerdì alle 17.00
    Il nuovo programma di Emanuela Falcetti che intende andare oltre il dato di cronaca per scoprire la realtà dei fatti e raccontarli per quello che sono. Senza timori reverenziali per nessuno.
    Al centro del programma la Giustizia, togata, ma anche la giustizia senza maiuscole, quella che racchiude il sentimento morale di un Paese. Un occhio di riguardo per il mondo del lavoro, al quale sarà dedicato un format originale: una controcopertina realizzata con un curriculum rap, o comunque musicale, di giovani in cerca di lavoro, per favorire l’incontro tra domanda e offerta. Quindi, coinvolgimento delle aziende e delle agenzie di lavoro. Uno spazio veloce, una jobs act in miniatura. Collegamento anche con i mondi giovanili che ruotano attorno alle web radio delle università italiane, mondi fertili dove si forma il futuro.
    Conduce: Emanuela Falcetti

     

    Mary Pop
    Il sabato dalle 10.00 alle 11.00, la domenica dalle 10.15 alle 11.00
    In due appuntamenti settimanali il nuovo contenitore di Radio1 dedicato a costume e società. Il programma è l’happy hour di chi vuol sapere tutto di tendenze e mode, hobby e passioni, enogastronomia, veicoli vintage, turismo, “star bene”. Insaporito da contributi che arrivano dagli States, Mary Pop punta a stuzzicare l’attenzione del pubblico con una vivace rappresentazione degli aspetti più intriganti della vita moderna e con un’effervescente proposta di argomenti che dà all’ascoltatore l’incredibile sensazione di “sfogliare la radio” con la stessa voracità con cui si divora un periodico irrinunciabile.
    Conduce:  Maria Teresa Lamberti

     

    E per finire un grande ritorno, quello di Fiorello e Baldini – Fuori programma che a partire dal 20 ottobre torneranno ad allietare gli ascoltatori di Radio1. Nell’attesa, riascolta qui gli extra e le puntate della scorsa stagione del programma.

     

    RADIO2
    Tante le novità anche su Radio2 che oltre a confermare programmi storici come Il ruggito del coniglio (che anticipa la messa in onda di dieci minuti), Un giorno da pecora, Caterpillar e Caterpillar AM, 610 e Radio2 Supermax, lancia tre nuovi programmi e cambia giorno e collocazione di Miracolo Italiano, che passa al sabato e alla domenica dalle 9 alle 10.30.

     

    #staiserena
    Dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 16.30
    Serena Dandini presenta il nuovo originale “antidoto quotidiano allo stress”. Ogni pomeriggio incontra personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport e dà spazio a nuovi talenti e nuove idee.
    Il programma ospita rubriche fisse curate e condotte da esperti che affrontano, con taglio divulgativo e brillante, i temi dell’economia con Andrea Baranes, dell’arte con Costantino D’Orazio, della gastronomia con Roy Paci e dell’attualità con Ivan Cotroneo. Un ricco cast di attori, tra cui Germana Pasquero, Luca di Giovanni, Giorgio Montanini, Rita Pelusio, Rosalia Porcaro, Edoardo Ferrario, animerà l’atmosfera con incursioni comiche e satiriche .
    Il Venerdì la puntata sarà aperta al pubblico per una trasmissione speciale nella sala A di via Asiago a Roma accompagnata dalla musica della resident band.
    A fine puntata on line sul web la versione video  #staiserena 2.0, il meglio della diretta arricchito da contenuti extra.
    Guarda il teaser

     

    I provinciali
    Da lunedì a venerdì dalle 10 alle 10.30
    PIF e Michele Astori raccontano la provincia italiana in radio. Un programma tutto ‘local’, con le notizie più sorprendenti e interessanti da paesi e città, isole comprese: fatti, feste, sagre, luoghi turistici, tutto quello che vorreste sapere sull’Italia lontana dall’asse Roma-Milano, selezionato e raccontato in onda, attraverso una ‘top 3’ quotidiana e i contributi degli ascoltatori.
    Anche la musica è protagonista, a iniziare dalla sigla cult ‘nazionalpopolare’ degli anni Cinquanta Giorgio (del Lago Maggiore) cantata da Nella Colombo, un nuovo tormentone  della stagione autunno/inverno.
    Guarda il teaser

     

    Acapulco
    Da lunedì a venerdì alle 17.35
    Dalle fatiche di Pechino Express su Rai2 al relax sotto il sole di Acapulco. Moderno e curioso esploratore, giornalista fuori dagli schemi ed esperto musicale, Costantino della Gherardesca fa viaggiare gli ascoltatori attraverso luoghi reali e della mente, alla scoperta di antichi costumi e nuove mode, grazie all’ascolto di sonorità tradizionali e ultimi trend musicali. Tutto, tenendo ben a mente due cose: chi resta fermo può solo perdere occasioni e il mondo è in continuo divenire.
    Guarda il teaser

     

     

     

  • 12/9/2014 ore 18:56

    I gol della Serie A da rivedere su Raisport

    Commenti 0

    seriea-336Torna il campionato di Calcio di Serie A 2014/2015 con le gare in calendario valide per la seconda giornata che si giocherà il 13, 14 e 15 settembre. Come ogni anno sul web Rai sarà possibile rivedere i gol delle partite, disponbili sul portale di Raisport a pochi minuti dal fischio finale degli incontri.

    >> LE PARTITE DELLA SECONDA GIORNATA

    Sabato 13 settembre 2014 si inizia con le partite di due protagonistre per la lotta allo scudetto: Roma e Juventus. Alle ore 18:00 si affrontano Empoli e Roma mentre alle 20:45 Juventus e Udinese. Domenica sarà la volta di Sampdoria-Torino che si giocherà alle 12:30. Per quanto riguarda le gare che si giocheranno nel classico orario domenicale delle 15:00 troviamo sei sfide: Cagliari-Atalanta, Fiorentina-Genoa, Inter-Sassuolo, Lazio-Cesena e Napoli-Chievo.

    Ma la seconda giornata continuerà con i posticipi: domenica alle 20:45 scendono in campo Parma e Milan, con la grande attesa per vedere se la squadra di Inzaghi saprà ripetersi dopo l’esordio vincente contro la Lazio. Lunedì si gioca l’ultima gara di questo turno, Verona-Palermo alle ore 20:45.

    >> RIVEDI I GOL DELLA SERIE A

  • Massimo RanieriTorna su Rai1, in prima serata da sabato 13 settembre per tre puntate, “Sogno e son desto 2″, la seconda edizione dello show televisivo tratto dallo spettacolo di grande successo scritto da Massimo Ranieri con Gualtiero Peirce, con il quale l’artista sta riempiendo da tempo i teatri d’Italia.
    - Guarda i promo di “Sogno e son desto 2″ >>

    Un ritorno molto atteso, quello del popolare “cantattore” napoletano, che festeggia quest’anno i 50 anni di carriera, dopo il successo di pubblico e critica del primo ‘capitolo’ di “Sogno e son desto“, andato in onda sempre su Rai1 lo scorso gennaio.

    Una delle principali novità di questa edizione sarà la presenza fissa di due due importanti “spalle artistiche”, due grandi nomi del panorama musicale che affiancheranno il conduttore: Morgan, consolidato compagno d’arte di Massimo Ranieri e uno degli ospiti più apprezzati della prima edizione dello show, e la voce raffinata di Simona Molinari.
    - Rivedi la puntata di “Sogno e son desto 1” con ospite Morgan >>

    Lo show televisivo, che andrà in onda in diretta dagli studi VOXSON di Roma per la regia di Celeste Laudisio e la direzione orchestrale di Fio Zanotti, è dedicato, tra canzoni, racconti di vita e di teatro, al coraggio degli ultimi e alla dignità insita in ciascuno di noi. L’artista, oltre ai suoi brani più famosi e alle più celebri canzoni napoletane, nel corso delle tre puntate porterà in scena la poesia dei grandi cantautori e il Ranieri attore impegnato a raccontare: con la sua affabulazione magistrale regalerà momenti di teatro e varietà spaziando dalle macchiette agli intensi sonetti di Shakespeare.

    Massimo Ranieri e Morgan nella 1^ edizione di "Sogno e son desto"

    Massimo Ranieri e Morgan duettano nella prima edizione di “Sogno e son desto”

    Nel corso delle tre puntate Massimo Ranieri darà inoltre vita a numerosi duetti canori con artisti-amici insieme ai quali renderà omaggio ai beniamini della tradizione musicale italiana, da Domenico Modugno a Fred Buscaglione, da Giorgio Gaber al Quartetto Cetra.

    Altro momento di grande spettacolo, sarà il tip tap: il conduttore si esibirà con personaggi inattesi in performances sorprendenti e impeccabili.

    Tantissimi gli ospiti del mondo della musica, due nomi per tutti: Gianna Nannini, la straordinaria artista conosciuta a livello internazionale, ed Elisa, una delle voci italiane più raffinate ed eleganti. A questi si aggiungeranno altri nomi prestigiosi di attori e attrici incontrati da Ranieri nel suo lungo e felice percorso artistico.

    Anticipazioni della prima puntata, in onda sabato 13 settembre alle 21:10 su Rai1:

    In uno show come questo, volutamente diverso dai tradizionali contenitori televisivi, la presenza di Gianna Nannini, una straordinaria interprete che insieme a Ranieri ci accompagnerà lungo un meraviglioso percorso musicale. E ancora: Toto Cutugno, un amico di sempre che si esibirà accompagnato dall’imprevedibile Dzambo Agusevi Orchestra, Andrea Griminelli, uno dei flautisti più celebri al mondo, l’esecuzione della “Tammurriata”, un pezzo proposto dal supergruppo assolutamente inedito, formato da Enrico Rava, Stefano Di Battista, Tullio D’Episcopo e Tony Esposito. Tra i tanti omaggi ai beniamini della tradizione musicale italiana, Massimo Ranieri e Morgan celebreranno in questa prima puntata il ricordo dell’indimenticabile Fred Buscaglione. Una performance di grande divertimento sarà poi l’incontro tra Massimo Ranieri e Max Tortora.

    Massimo RanieriNell’attesa della messa in onda, nella speciale videogallery dedicata a Ranieri che trovate su Rai.tv avete la possibilità di rivedere l’intera prima edizione dello spettacolo, ma anche tante interviste e performance dell’artista, sia nelle vesti di cantante, con i suoi brani più amati, che in quelle di attore, in tre delle commedie di Eduardo che lo hanno visto protagonista sugli schermi Rai: “Napoli Milionaria!“, “Sabato, domenica e lunedì” e “Questi fantasmi

    - Guarda lo speciale di Rai.tv dedicato a Massimo Ranieri >>

     Infine, una divertente iniziativa per coinvolgere tutti i fan dell’artista: avete mai incontrato Massimo Ranieri nella vostra vita? Vi siete mai fatti una foto con lui? Mandateci le vostre foto scattate con Massimo Ranieri. Le condivideremo sul nostro portale e sull’account Twitter di Rai1

    - Invia la tua foto con Ranieri: scopri come fare >>