Rai.tv

su Rai.Tv
  • su Rai.Tv
  • nei siti Rai

Rai.tv

Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • La comicità di Made in Sud torna su Rai2

      made_in_sud_blogTorna la comicità di “Made in Sud”, da martedì 3 marzo alle 21:10 su Rai 2, per 11 prime serate con un nuovo carico di comicità, insieme a i conduttori Gigi e Ross con Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci

    • Tim Cup 2015: le semifinali su Rai1

      timcup-bSettimana di grande sport su Rai1, mercoledì e giovedì le semifinali di Coppa Italia: Lazio- Napoli e Juventus – Fiorentina

    • Torna Rex: l’8^ stagione questa sera su Rai2

      Rex_blogPrende il via l’ottava stagione di Rex, la seconda diretta dai Manetti Bros, in Prima Visione da venerdì 27 febbraio alle 21:10 su Rai2

    • The Voice: rivivi la prima Blind Audition

      blog_TVOI1blind2Dopo il grande successo delle prime due edizioni, ieri sera è tornato su Rai2 The Voice of Italy, il talent show musicale che per la terza edizione si presenta con una grande novità: accanto ai coach J-Ax, Pero Pelù e Noemi, c’è una doppia poltrona composta da Roby e Francesco Facchinetti

    • Scala Mercalli, da sabato 28 febbraio su Rai3

      Scala MercalliIl nuovo programma di divulgazione scientifica di Rai3, “Scala Mercalli”, arriva in tv sabato 28 febbraio alle 21:30. Il climatologo Luca Mercalli ci racconterà i gradi della crisi ambientale e la via della sostenibilità

  • 2/3/2015 ore 14:29

    La comicità di Made in Sud torna su Rai2

    Commenti 0

    made_in_sud_blogViaggio al Nord – con tanto di interprete – per “Made in Sud”, il programma di Rai2 che, dopo il successo delle scorse edizioni, torna da martedì 3 marzo alle 21:10 per undici prime serate in diretta su Rai2 dall’Auditorium Rai di Napoli con un nuovo carico di comicità, insieme a i conduttori Gigi e Ross con Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci.

    Aspettando Made in Sud: Guarda il video >>

    Il programma, con il cast quasi al completo, è sbarcato alla Stazione Centrale di Milano per incontrare i giornalisti “milanesi” accompagnato dall’interprete ufficiale della trasmissione: il Professor Enzo Fischetti, indispensabile per tradurre le battute troppo “terrone”.

    Guarda il video dell’arrivo alla Stazione di Milano Centrale >>

    Ma nell’affiatata squadra di comici del Sud ci sarà comunque spazio per la comicità “made in Nord”, perché parte integrante della “famiglia” è diventato anche Marco Della Noce, che nello show interpreta Larsen, un bizzarro fonico della Brianza. Confermato, infine, il musicista dj Frank Carpentieri che scandirà il ritmo del programma con le sue musiche originali. Vai al sito per scoprire il Cast al completo >>
    Ampio spazio sarà dedicato anche quest’anno alle linee social della trasmissione su TwitterFacebook (che ha quasi raggiunto il milione di “like”) oltre al sito www.madeinsud.rai.it, che verrà arricchito con backstage e contenuti extra appositamente realizzati e dove sarà possibile seguire la diretta in streaming ogni martedì.

     

    Tutti contro Gigi e Ross (VIDEO) >>

    made_in_sud_blog2I “numeri” di MADE IN SUD
    “Made in Sud” nell’ultima edizione (andata in onda dal 23 settembre al 28 novembre 2014) ha raggiunto una media di 2 milioni 320 mila telespettatori con uno share del 9,87 per cento. L’età media del pubblico è stata pari a 42,7 anni, mentre il target di ascolto riferito agli individui di istruzione “media superiore”, ha fatto registrare uno share pari al 9,9 per cento. Buona anche la percentuale di ascolto sul target di riferimento della rete che tra gli individui tra 25 e i 54 anni ha raggiunto il 12,55 per cento e il 13,63 per cento nella fascia compresa tra i 35 e i 44 anni.

    “Made in Sud”, realizzato nel Centro di Produzione Tv Rai di Napoli, è un programma di Paolo Mariconda e Nando Mormone, per la regia di Sergio Colabona, prodotto in collaborazione con la Tunnel produzioni.

  • 2/3/2015 ore 12:09

    Tim Cup 2015: le semifinali su Rai1

    Commenti 0

    timcup-b Settimana di grande sport su Rai1: le semifinali di Coppa Italia. Le due sfide andranno in onda in prima serata su Rai1: mercoledì 4 marzo,  Lazio- Napoli e giovedì 5 marzo, Juventus – Fiorentina.

    Segui la diretta di Rai1 dalle 20:30 del 4 e del 5 marzo >>

    La squadra di Pioli arriva al match dopo aver battuto il Sassuolo in campionato mentre gli uomini di Benitez si presentano in semifinale con una sconfitta in casa del Torino.

    La Lazio è entrata nella competizione 2015 dal terzo turno contro il Bassano (7-0). Successivamente ha battuto il Varese (3-0) e il Torino (1-3) in trasferta negli ottavi. Grande impresa nei quarti, ultimo turno ad eliminazione diretta della Tim Cup 2015, dove ha prevalso sul Milan per 1-0 a San Siro.

    Il Napoli in Coppa Italia è partito direttamente dagli ottavi grazie al migliore piazzamento in classifica nella stagione di Serie A 2013-2014. Negli ottavi soffertissima vittoria al San Paolo dopo i calci di rigore (7-6) contro l’Udinese in una partita combattuta che era finita 1-1 dopo i tempi regolamentari e 2-2 dopo i supplementari. Ai quarti di finale sconfitta l’Inter 1-0.

    Impegnative le trasferte di campionato per Juventus e Fiorentina che dovranno recuperare velocemente per affrontare la semifinale.
    Entrambe le squadre sono partite nell’avventura di Coppa Italia dagli ottavi di finale. La Juventus ha superato l’Hellas Verona e il Parma. La Fiorentina ha eliminato l’Atalanta e la Roma.

    Dirette, foto e news sul portale di Raisport >>

  • 27/2/2015 ore 15:13

    Torna Rex: l’8^ stagione questa sera su Rai2

    Commenti 4

    Rex_blogPrende il via l’ottava stagione di Rex, la seconda diretta dai Manetti Bros, in Prima Visione da venerdì 27 febbraio alle 21:10 su Rai2.

    Guarda il promo >>

    Dopo il grande successo della settima serie italiana, la prima affidata alla regia dei Manetti Bros., il progetto di rinnovare profondamente il format delle avventure del cane poliziotto Rex, che con oltre 200 episodi realizzati e venduti in oltre 100 Paesi del mondo è uno dei più longevi della storia della televisione mondiale, prosegue a passo spedito e sembra giungere ad una definitiva maturazione narrativa e formale.

    Rex e il suo compagno di avventure, il commissario Terzani, interpretato da un atletico e fascinoso Francesco Arca, vengono calati in avventure sempre più dinamiche e ricche di colpi di scena. Già in fase di sceneggiatura i Manetti Bros. decidono di esplorare universi originali e giovanili che iniettano una grande carica di vitalità alle ingarbugliate vicende gialle che Rex deve sbrogliare.

    Guarda l’anteprima dell’episodio “Il sorriso del condannato” >>

    Guarda l’anteprima dell’episodio “I giorni della mantide” >>

     

    Rex_blog_2In questa nuova serie il passaggio dal “giallo di investigazione” al più vivace “poliziesco di azione ” – dove la fisicità di Rex può esprimersi pienamente – appare compiuto. La narrazione dei Manetti Bros. procede cadenzata al montaggio da ritmi veloci e serrati che garantiscono divertimento e continue sorprese per lo spettatore. Anche la scelta di rendere Rex e il Commissario Terzani le punte di diamante di una squadra di abilissimi e affiatati poliziotti viene, in questa nuova serie, puntualizzata e sviluppata pienamente, consentendo ad ogni personaggio di sviluppare al meglio la propria qualità specifica.

     

    Così anche i personaggi che indagano al fianco di Rex e Terzani: il simpatico vice commissario Alberto Monterosso, lo psicologo costretto su una sedia a rotelle Carlo Papini, il sarcastico Primo Dirigente di Polizia Annamaria Fiori, il geniale tecnico informatico Laura Malforti, lo schivo capo della Polizia Scientifica Giorgio Vettori e il medico legale femminista Sonia Randalli, appaiono maturati e arricchiti.

    Riusciranno Rex e i suoi amici ad assicurare alla giustizia i pericolosi delinquenti che i Manetti Bros. mettono sulla sua strada?…. Pardon, tra le sue zampe?!

    Si comincia venerdì 27 febbraio con gli episodi “Celeste” e “Il cadavere scomparso”.
    Leggi qui la trama degli episodi >>

     

    Vai al sito ufficiale >>

    Segui la diretta streaming >>

  • 26/2/2015 ore 13:08

    The Voice: rivivi la prima Blind Audition

    Commenti 0

    blog_TVOI1blind2Dopo il grande successo delle prime due edizioni, ieri sera è tornato su Rai2 The Voice of Italy, il talent show musicale che per la terza edizione si presenta con una grande novità: accanto ai coach J-Ax, Pero Pelù e Noemi, c’è una doppia poltrona composta da Roby e Francesco Facchinetti, padre e figlio contano come un solo coach e devono decidere insieme come votare i cantanti in gara.  Alla conduzione ritroviamo Federico Russo e Valentina Correani.

    >> RIVIVI LA PRIMA SERATA MOMENTO PER MOMENTO

    Come nella passate edizioni, The Voice è diviso in 4 fasi, si comincia con il primo appuntamento delle cinque puntate dedicate alle Blind Audition>>, dove gli aspiranti cantanti si sono esibiti nella speranza che almeno uno dei coach di spalle schiacciasse il pulsante “I want you”.

    Novità anche nella sezione Blind, la Blind Blind Adition, audizioni in cui il cantante non è visibile in alcun modo, neppure al pubblico. In questa prima puntata è stata la volta di Nicole Manenti che ha cantato “I put a spell on you” ed è entrata a far parte del #TeamNoemi. 

    Guarda il video >>

    Durante la serata scopriamo che Roby Facchinetti ha avuto un brutto incidente durante le prove, a pochi giorni dalla puntata. Cosa è accaduto? Valentina Correani ci svela l’accaduto in questo video >>

     

    Tante le emozioni durante la prima Blind Audition, e anche la sorpresa di un volto noto: tra i cantanti in gara si presenta Chiara Iezzi, che dopo l’esperienza nel duo Paola e Chiara decide di rimettersi in gioco e di provare la carriera da solista. Il video >>

    Alla fine della puntata, i Team si sono formati e i Talenti sono pronti a dare il meglio di loro stessi guidati dai loro fantastici Coach:

    #TEAMFACH: Alberto Slitti, Fabio Curto, Clelia Granata

    #TEAMNOEMI: Amelia Villano, Nicole Manenti, Thomas Cheval

    #TEAMJ-AX: Chiara Iezzi, Giuseppe BoscagliaNathalie Coppola, Raffaele Esposito

    #TEAMPELÙ: Alessandra Salerno, Mariangela De Santis, Roberta Carrese

    Vai sul sito www.thevoiceofitaly.rai.it per tutte le news, i video, le foto e gli aggiornamenti.

    L’appuntamento con la seconda Blind è per Mercoledì 4 Marzo alle 21:00 su Rai 2.

  • 26/2/2015 ore 11:20

    Scala Mercalli, da sabato 28 febbraio su Rai3

    Commenti 1

    Scala MercalliIl nuovo programma di divulgazione scientifica di Rai3, “Scala Mercalli”, arriva in tv sabato 28 febbraio alle 21:30, subito dopo l’appuntamento con “Che tempo che fa”. Il climatologo Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana e volto storico del programma di Fabio Fazio, ci racconterà i gradi della crisi ambientale e la via della sostenibilità.
    - Guarda i promo >>

    Viviamo in un mondo popolato da oltre sette miliardi di esseri umani, sempre più complesso e vulnerabile. Le crisi ambientali e l’esaurimento delle risorse naturali, annunciate oltre quarant’anni fa dal Rapporto sui Limiti della crescita del Club di Roma, cominciano a  verificarsi: cambiamenti climatici, eventi estremi, sovrasfruttamento degli oceani e delle foreste, inquinamento, rifiuti, cementificazione.

    Ma le soluzioni sostenibili esistono già: economia circolare, riciclo degli scarti, energie rinnovabili, agricoltura sostenibile, una nuova filosofia di vita per le donne e gli uomini di domani. L’informazione scientificamente corretta ma comprensibile a tutti è la chiave di questa rivoluzione globale sempre più urgente. Senza consapevolezza non siamo forti né come individui né come collettività.

    Scala Mercalli andrà in onda per sei settimane dal Centro Multimediale “Sheikh Zayed” della F.A.O.: l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura.

    Luca Mercalli

    Documentari originali da tutto il pianeta – dai ghiacci delle Ande alle megalopoli cinesi – e grandi ospiti del mondo scientifico per approfondire temi quali i cambiamenti climatici, le risorse energetiche fossili e rinnovabili, la gestione dei rifiuti, l’uso del territorio e la vulnerabilità agli eventi estremi, la protezione civile e l’agricoltura sostenibile. Oltre a raccontare con l’aiuto di scienziati e ricercatori i diversi gradi di questa crisi e l’esaurimento delle risorse naturali, Luca Mercalli informerà il pubblico anche delle possibili soluzioni tecnologiche e delle risorse culturali che già esistono per potere invertire questa tendenza: dalla politica energetica della Danimarca, ad esempio, agli orti del Marocco che strappano terra al deserto.

    Nella prima puntata, in onda sabato 28 febbraio: che clima ci aspetta domani ? E quanto ancora potremo sfruttare le risorse del pianeta che ci ospita? “Scala Mercalli” mostrerà le evidenze scientifiche attraverso documentari originali girati in tutto il mondo, dall’Australia al Cile, dalla Svizzera a Londra, dove gli scienziati mostreranno i risultati delle loro ricerche e le popolazioni ci faranno capire le ricadute sulla loro vita quotidiana del cambiamento climatico.  Ospiti in studio Tim Jackson, economista e docente di sviluppo sostenibile, e Ugo Bardi, chimico ed esperto di esaurimento delle risorse e del petrolio. - Leggi tutte le anticipazioni sulla prima puntata >>

    - Segui Scala Mercalli su Twitter >>

    - Segui Scala Mercalli su Facebook >>


    - Guarda il programma in live streaming su Rai.tv ogni sabato alle 21:30 >>